Gwen Stefani Harajuku Lovers e Harajuku Mini. | Diario Donna


Gwen Stefani Harajuku Lovers e Harajuku Mini.

HARAJUKU LOVERS è la linea di abbigliamento ed accessori creata dalla cantante Gwen Stefanie fortemente ispirata al famoso quartiere della città di Tokyo, Harajuku, famoso come il luogo di nascita di tendenze moda in tutto il mondo.

Gwen ha anche rilasciato nel 2010 una collezione di profumi e colonie la cui bottiglie rappresentano le ballerine che accompagnano le sue performance.

Le due nuove collezioni capsule collection da donna e da bambino commissionate da Target si chiameranno rispettivamente Harajuku Lovers e Harajuku Mini.

HARAJUKU (hara *joo*koo) stile ed atteggiamento delle ragazze giapponesi del quartiere di Harajuku. Stravagante, oltraggioso, eccessivo ed appariscente.

La linea bambini Harajuku Mini è una delle più esclusive ed originali mai realizzate per bambini. Capi che vantano praticità e comodità. Non capi convenzionali, ma con i requistiti per piacere anche alle mamme oltre che ai figli.

I costi saranno low profile fortemente voluto dalla stessa Gwen Stefani, dai 4 a 30 dollari, che ha affermato in un comunicato: “Target mi ha dato la libertà creativa di progettare una linea di abbigliamento per bambini che è diversa da tutto quello che trovate oggi, caratterizzata da grande qualità, attenzione al dettaglio e, soprattutto, disponibile a prezzi incredibili”.

Speriamo arrivi presto anche la possibilità di acquistare la linea direttamente online.

Se volete intanto creare la Vostra Lover lo potete fare su questo simpatico sito internet:

hlfragrance.com

 

Se invece siete a caccia di borse – Profumi – bigiotteria – beauty e molto altro allora:

Harajuku-Lovers

 

 

Articoli interessanti:

Nails? Si ma solo colore Blue Ivy
Intimo contenitivo - intimo modellante - intimo shape!
Borse Tod's Donna primavera estate 2013
Infiore Chic collezione Autunno inverno 2013/2014


Commenti Chiusi.

Popular Posts

Seguici anche su:

Ultimi avventori coraggiosi:

Le ultime…

Archivi

test diario donna


.