CELLULITE? PROVATO CON LA GINNASTICA IN VASCA? | Diario Donna


CELLULITE? PROVATO CON LA GINNASTICA IN VASCA?

Purtroppo la vita frenetica e il poco tempo che si ha a disposizione fa si che trascuriamo il nostro corpo ed allora perchè non provare con una bella ginnastica in vasca da bagno?
Bastano 20 minuti di esercizio tutti i giorni e con gli esercizi di seguito descritti aiuteremo la schiena e  favoriremo l’afflusso di sangue al tessuto muscolare portando ossigeno e nutrimenti.

Per rendere più morbido e meno scivoloso il fondo della vasca potete riporci dentro un asciugamano, inoltre questi esercizi non devono portare dolore quindi se sentite fastidio che va oltre all’indolenzimento dovuto allo sforzo fisico nel farli fe meglio che vi fermiate.

Prima di tutto sedersi nella vasca e fare delle rotazioni con il collo a destra e a sinistra, muovere quindi le spalle facendo delle piccole rotazioni. Accompagante gli esercizi con dei bei respiri profondi. Stenedere i piedi in alto e in basso in maniera delicata in modo da non provocarvi dei fastidiosi crampi.
Iniziate quindi a praticare l’esercizio della “bicicletta” e noterete più comodo mettere un altro asciugamano dietro alla testa e alle spalle.

Ora appoggiatevi comodamente sul retro della vasca e scivolate nell’acqua in modo da trovarvi quasi sdraiate con la testa fuori dall’acqua. Mettete le mani sulle ginocchia e muovete le gambe in avanti e indietro in maniera ritmata. Non occorre che il movimento sia ampio. Se volete fare anche un po’ di addominali allora non mettete le mani sulle ginocchia. Ripetete per quattro volte,  combinazioni da otto, mantenendo un respiro calmo e profondo, più sarete allenate più allungo potrete effettuare l’esercizio.

Un altro esercizio molto utile per la cellulite e per il rassodamento dei glutei è il seguente: sempre con l’asciugamano sotto in modo da non perdere l’equilibrio e da non scivolare, mettetevi a quattro zampe nella vasca e sollevate le gambe, tenendo il ginocchio piegato, in alto e in basso.

Infine mettetevi sul fianco e alzate la gamba che sta in alto alternando la posizione del piede da punta a martello.

Con costanza riuscirete ad avere gambe più toniche e glutei più sodi.

 

Articoli interessanti:

Competizioni Ricostruzione Unghie
I tagli super corti per l'estate 2012
A capodanno il rosso anche sulle labbra !
Piscine e Spa per la bella stagione bellezza e benessere


Commenti Chiusi.

Popular Posts

Seguici anche su:

Ultimi avventori coraggiosi:

Le ultime…

Archivi

test diario donna


.